Il Posto delle Favole

Il Blog Femminile dedicato alle Mamme e ai loro Bambini

RSS 2.0

Lavorare da casa: consigli per organizzare uno stile di vita eccellente

lavorare-casa

Lavorare da casa porta dei grandi benefici e permette di avere uno stile di vita molto interessante. Si può dormire un po’ di più al mattino, si può lavorare vestiti come meglio si crede e tanto altro. Tutto questo è sicuramente una cosa affascinante e grazie ad internet sono sempre di più le persone che lavorano direttamente dal proprio salotto. Come puoi fare anche tu il grande passo?

Trova la tua routine. Il lavoro da casa può essere programmato come meglio si crede, con l’obiettivo di trovare una routine di lavoro che permetterà di essere maggiormente produttivi e di fare tutto in maniera meno stressante. Una routine dovrebbe sempre includere anche delle pause dal lavoro, in maniera da staccare un po’ la spina e mantenere alto il ritmo produttivo. Anche se lavori da casa non devi sforzarti di rimanere seduto alla scrivania per tutto il giorno, se hai bisogno di una pausa prendila pure senza timore.

Stabilire un orario di conclusione della giornata lavorativa. Solo perché si lavora da casa non significa che non si possa terminare la giornata lavorativa come tutte le altre persone che lavorano in un ufficio. Bisogna ricordare che un buon lifestyle prevede anche una vita sociale al di fuori del lavoro.

Clienti. Solo perché si lavora da casa non significa che bisogna essere disponibili 24 ore al giorno per 7 giorni a settimana.

Non lasciare che la tecnologia vinca. Lavorare da casa comporta, per la maggior parte delle volte, l’uso di un computer e di internet, cose a cui possiamo avere accesso 24 ore al giorno. Occorre tenere a freno la tecnologia e il suo impatto su di noi: spegnere il computer o il telefono al momento della fine dell’orario di lavoro è fondamentale. A meno che non si tratti di una situazione di emergenza che non può assolutamente aspettare, si può rispondere l’indomani alle mail e ai messaggi.

Attenzione alle distrazioni. Lavorare da casa potrebbe portare a tante distrazioni (TV, gli amici, i familiari, ecc) che il lavoro potrebbe risentirne. Ecco perché bisogna sempre cercare di lavorare come se si fosse in un vero ufficio, lasciando le potenziali distrazioni alla porta.

Categories: Mamme e Bambini Tags:

Marta Solani


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *