Il Posto delle Favole

Il Blog Femminile dedicato alle Mamme e ai loro Bambini

RSS 2.0

Trucchi contro l’insonnia

insonnia

L’insonnia è un disturbo che consiste nell’incapacità di addormentarsi. Per evitare che questo sintomo non peggiori più di tanto ma vada pian piano a sparire, ecco alcuni consigli.

Se, quando si va a letto, non riusciamo a prendere sonno, è utile alzarsi e fare una piccola passeggiata nelle altre stanze della casa magari facendo anche un’attività che si desidera fare. Questo perché se ci si concentra o ci si sforza a dormire, il sonno non potrebbe venire mai provocando soltanto nervosismo.

Un altro rimedio contro l’insonnia è andare a letto alla stessa ora ogni notte. I primi giorni risulterà difficile iniziare ad addormentarsi a un certo orario deciso, ma i giorni successivi riusciamo a prendere sonno facilmente.

Se siete stanchi di vedere qualcosa che non va nella vostra stanza da letto, cambiatela o rinnovate un po’ la disposizione degli oggetti. Può essere utile anche spostare il letto e il sonno verrà da solo.

Scegliere materassi comodi. Inutile dire che il materasso dev’essere comodo e confortevole, altrimenti, oltre a non riuscire a prendere sonno, si rischia anche di svegliarli più volte la notte cercando una buona posizione. Un consiglio: meglio comprare il materasso in un negozio fisico di vendita di letti singoli imbottiti che su internet, perché un materasso va provato e testato per un po’.

Fate del letto un uso più vario? Fare colazione a letto oppure portare i vostri amici e stare a chiacchierare per ore nella vostra stanza è sbagliato se proprio in quel periodo soffrite d’insonnia. Più cose si fanno sul letto non legate al dormire, più si fa fatica a prendere sonno e a dormire durante la notte.

Per evitare che alla notte si faccia fatica a prendere sonno, nel corso della giornata è bene fare qualche attività all’aperto: andare a camminare, correre, fare delle escursioni con amici. Se durante la giornata siete abituati a utilizzare molto il cellulare sia per telefonare sia per inviare messaggi o il tablet o il PC, riducete il tempo dell’uso di queste tecnologie e vedrete che il vostro sonno arriverà.

Esistono anche dei rimedi naturali che aiutano a prendere sonno più facilmente: bere una camomilla aiuterà a rilassarvi, respirare la lavanda concilia il sonno, la salvia, che oltre a favorire il sonno aiuta a digerire meglio. La valeriana viene utilizzata da secoli come tranquillante. Anche il lampone favorisce il sonno e regola la pressione sanguigna quando è molto elevata.

OFF

Categories: Salute

admin33